Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 26 maggio 2014

Alien - Ridley Scott (film horror)

Alien è sempre stato uno dei miei film horror preferiti, tanto che l’avevo già visto svariate volte.
Non da quando, però, avevo aperto Cinema e film, ragion per cui compare sul blog solo ora, a ormai sei anni dalla sua apertura. 

Presumo che la storia sia nota a tutti o quasi: l’equipaggio della Nostromo, di ritorno sulla Terra dopo una missione di lavoro nella galassia, viene svegliato a metà strada, a causa di una postilla del contratto, sarebbe a dire un segnale proveniente da un pianeta, che in automatico risveglia dal sonno criogenico l'equipaggio della nave.

Le persone dell'equipaggio cercano allora di decifrare il segnale, e infine scendono in esplorazione sul pianeta: verrà trovata un’astronave sconosciuta, con all’interno dei vecchissimi cadaveri di un’enorme specie aliena… morta in modo misterioso.
Gli esploratori rientrano poi in tutta fretta nella propria astronave dopo che uno di essi viene attaccato da una piccola creatura aliena, che gli si attacca alla faccia, mandandolo in una sorta di coma controllato.

Da qui inizia l’incubo dell’equipaggio del Nostromo, con la bella e coraggiosa Ellen Ripley (Sigourney Weaver; Ghostbusters, Ghostbusters 2Avatar, Galaxy quest, Humandroid) ad opporsi al fortissimo alieno, nel mentre giunto a maturazione proprio grazie all’incubazione nell’uomo attaccato.

Alien ha avuto un successo talmente grande da aver dato luogo a una vera e propria saga: il film è stato subito trasformato in libro dallo scrittore Alan Dean Foster, e poi ha dato vita a tre seguiti, Aliens - Scontro finale, Alien 3 e Alien - La clonazione, a un prequel, il recente Prometheus, e a due film connessi all’altro film di fantascienza orrorifica Predator: Alien vs. Predator e Aliens vs. Predator 2.

Insomma, un universo immaginativo vero e proprio… non scevro però da polemiche: lo scrittore di fantascienza Alfred Elton Van Vogt (che, per inciso, era uno degli scrittori preferiti della mia adolescenza) fece causa ai produttori del film per via delle forti somiglianze con uno dei suoi romanzi, e d’altra parte Alien ricordava in vari punti anche il film italiano Terrore nello spazio.

Rimane il fatto che Alien è uno dei film storici del cinema mondiale, non solo della fantascienza o dell’horror, ricordato da varie generazioni e inserito nell’elenco dei film più importanti di tutti i tempi.

Da sottolineare un altro punto: l'alieno si comporta verso l'uomo un po' come l'uomo si comporta con le altre specie animali: le sfrutta, si nutre di loro in modo irrispettoso, fino ad ucciderle... chissà che anche questo elemento non sia stato decisivo nell'inconscio collettivo per determinare il successo del film.

Per chi non lo avesse mai visto, buona visione… per gli altri, magari buona re-visione, magari con la versione director’s cut.

Fosco Del Nero



Titolo: Alien (Alien).
Genere: fantascienza, horror.
Regista: Ridley Scott.
Attori: Sigourney Weaver, Tom Skerritt, John Hurt, Yaphet Kotto, Veronica Cartwright, Ian Holm, Harry Dean Stanton.
Anno: 1979.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.