Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

martedì 1 novembre 2011

FBI - Protezione testimoni - Jonathan Lynn (film commedia)

Jonathan Lynn non è certamente un regista di grido, tanto che, della sua filmografia, non si ricorda neanche un film di successo.
Il suo apice, se così si può dire, lo ha raggiunto probabilmente con FBI - Protezione testimoni, anche se probabilmente più per i meriti dei suoi due attori protagonisti, Bruce Willis e Matthew Perry, coppia in qualche bizzarro modo ben assortita.

Intanto, per chi non si ricordasse chi è Matthew Perry, si dica che è Chandler dell’ormai mitica sitcom Friends.
Quanto a Bruce Willis, film come Il quinto elemento, Die hard, Pulp fiction, L'esercito delle dodici scimmie, Sin City, etc, parlano da soli sul suo curriculum, che grazie a film come FBI - Protezione testimoni risulta essere un po’ meno monotematico.

Ecco in sintesi la trama del film, piuttosto arzigogolata invero: Nicholas Oseransky, detto semplicemente Oz, è un tranquillo dentista di provincia, il cui problema principale è il rapporto non certo affettuoso con la moglie.
A questo problema si aggiunge quello del nuovo vicino di casa Jimmy Tudeski, detto Tulipano, noto killer, ricercato dalla famiglia slava dei Gogolak per aver ucciso uno dei loro.

La moglie di Oz ha a questo punto una brillante idea: riferire ai Gogolak dove sta Tulipano per incassare la taglia su di lui.
Oz va effettivamente a Chicago, ma più che altro per stare lontano dalla moglie per un po’… quando la situazione preme sull’acceleratore: egli viene braccato da un sicario dei Gogolak, tale Franklin Figueroa, detto Frankie Figs, conosce Cynthia, l’ex moglie di Tulipano, e per di più poco dopo si mette in mezzo anche la segretaria del suo studio dentistico, Jill.

Va da sé che il film si gioca tutto sul contrasto tra Oz-Matthew Perry e Jimmi-Bruce Willis, nonché sul “non sono quello che sembro” tipico di quasi ogni personaggio della storia (tranne Oz).

Si tratta decisamente più di una commedia umoristica che di un thriller, con qualche spruzzatina d'azione e una vena sentimentale.

Devo dire che, nel complesso, FBI - Protezione testimoni non mi è dispiaciuto.
Alterna con buona efficacia azione e umorismo e, pur non elevandosi a vette eccelse nell’una o nell’altra categoria, scorre via in modo tutto sommato gradevole.

Anche se forse, sono sincero, il mio giudizio potrebbe essere influenzato dal fatto che ero un grande fan di Friends e di Chandler in particolare (senza dubbio il personaggio più divertente della serie), del quale peraltro in questo film è stato mantenuto anche il doppiatore storico.

Ad ogni modo, Friends o non Friends, FBI - Protezione testimoni è un film caruccio per trascorrere un’ora e mezza in simpatia e allegria, senza troppe pretese.

Fosco Del Nero



Titolo: FBI - Protezione testimoni (The whole nine yards).
Genere: comico, commedia, azione, sentimentale.
Regista: Jonathan Lynn.
Attori: Bruce Willis, Matthew Perry, Michael Clarke Duncan, Amanda Peet, Rosanna Arquette, Natasha Henstridge, Kevin Pollak.
Anno: 2000.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.