Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 16 gennaio 2012

L’ultimo contratto - George Armitage (film commedia)

Di recente avevo voglia di vedere un film divertente e disimpegnato e ho optato per L’ultimo contratto, conosciuto per via della partecipazione in esso di Dan Aykroyd, uno dei mitici Ghostbusters.

L’altro protagonista del film, il principale a dire il vero, è John Cusack (Essere John Malkovich, 1408, Ombre e nebbia), accompagnato anche dalla sorella Joan Cusack (Una donna in carriera, In & out, School of rock) e da Minnie Driver (Will hunting - Genio ribelle).
Un cast di attori di secondo livello, dunque, e la stessa cosa può dirsi per il regista, George Armitage, autore di pochi film e nessuno di essi importante.

Quanto al genere, L’ultimo contratto è chiaramente una commedia brillante, con una venatura sentimentale e un’altra venatura d’azione, date le numerose sparatorie e risse.

Ecco la sua trama: Martin Q. Blank è un killer di professione, ma, pur avendo avuto un buon successo e altrettanti buoni guadagni, è insoddisfatto della sua vita, tanto da essere in cura presso uno psicanalista, che peraltro ha paura di lui e non lo vorrebbe come cliente.

Alla ricerca di una svolta positiva, il giovane torna a Grosse Pointe, sua cittadina natale, per cogliere l’occasione della riunione decennale dei compagni di liceo.
Nella cittadina, peraltro, ha anche un lavoretto da fare, oltre che un'ex fidanzata per cui è ancora fissato da rivedere…

L’ultimo contratto si muove dunque su un doppio binario: da un lato la parte d’azione-noir (dato lo stile della pellicola, dire thriller sarebbe esagerare, nonostante l’abbondanza di proiettili, bombe e omicidi), dall’altro quella più soft e tenera, relativa soprattutto al rapporto tra Martin e Debi.

Abbastanza convincenti le interpretazioni di John Cusack (che peraltro è anche coproduttore e cosceneggiatore) e Minnie Driver, mentre Dan Aykroyd è piaciuto più in altri film.
Completa il quadro la colonna sonora in stile anni "80.

Complessivamente, L’ultimo contratto, film che al tempo ebbe un notevole successo di pubblico, non mi è dispiaciuto: vi è un buon umorismo e qualche spunto di riflessione su società e stile di vita, anche se certamente non lo posizionerei nella classifica dei film imperdibili (come invece ha fatto una rivista americana inserendolo al ventesimo posto della classifica delle migliori commedie di tutti i tempi).

Fosco Del Nero



Titolo: L’ultimo contratto (Multiplicity).
Genere: commedia, azione, sentimentale.
Regista: George Armitage.
Attori: John Cusack, Joan Cusack, Dan Aykroyd, Minnie Driver, Alan Arkin, Jeremy Piven.
Anno: 1997.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.