Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 2 settembre 2013

Instinct - Istinto primordiale - Jon Turteltaub (film drammatico)

Instinct - Istinto primordiale è un film dal cast piuttosto ricco: tra Anthony Hopkins (La leggenda di Beowulf), Cuba Gooding Jr. (Al di là dei sogni) e Donald Sutherland (I pilastri della terra) vi è un trittico di attori di tutto rispetto, almeno in parte ingentiliti da Maura Tierney.

Alla regia, Jon Turteltaub, regista che ho incontrato già un paio di volte (Un amore tutto suo, L’apprendista stregone), e che in nessuno dei due casi mi aveva impressionato, sembrandomi piuttosto un “faccendiere della regia”, impegnato a realizzare prodotti ben confezionati e ben presentabili piuttosto che film ispirati e di spessore.

Non c’è due senza tre, viene da dire, e questo Instinct - Istinto primordiale conferma quanto mi era sembrato nei due precedenti casi.
Anche se, va detto anche questo, dei tre film il presente è quello che ho preferito, e che si è meritato almeno la sufficienza, anche grazie alle buone interpretazioni di Cuba Gooding Jr. ed Anthony Hopkins
Nonché a una trama interessante, per quanto esplorata meno e meno bene di quanto si sarebbe potuto fare. 

Eccola: Ethan Powell è una sorta di caso psicologico, passato da scienziato di buona fama a sorta di pazzo assassino, il tutto durante una missione di lavoro in Africa, nella quale l’uomo ha studiato da vicino la vita dei gorilla.

Theo Caulder, giovane e ambizioso psicologo, intravede una buona opportunità di carriera nel caso in questione, anche se poi finisce per esserne coinvolto più di quanto era in programma, tanto che egli finisce per capire e solidarizzare con il “paziente” anche troppo

Tutto ciò in mezzo al carcere per malati di mente in cui è ambientata gran parte della storia, quindi alle prese con altri “casi umani” (particolarmente simpatico l’“asso di quadri”).

Instinct - Istinto primordiale è dunque un mix tra il film drammatico e il film psicologico, ed è un film interessante e con un buon spunto di partenza, che diventa anche spunto di riflessione per ciascuno spettatore… ma che, come detto, dà l’impressione di essersi limitato al compitino, per quanto fatto bene, invece di osare qualcosa di più.

Piacerà comunque ai fan dei due attori menzionati prima, nonché agli amanti dai film psicologici dal risvolto introspettivo-esistenziale.

Fosco Del Nero



Titolo: Instinct - Istinto primordiale (Instinct).
Genere: drammatico, psicologico.
Regista: Jon Turteltaub.
Attori: Cuba Gooding Jr., Anthony Hopkins, Donald Sutherland, Maura Tierney, George Dzundza, John Ashton.
Anno: 1999.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.